Quanti rinunceranno al piano straordinario assunzioni?

La Tecnica della ScuolaMolti precari non faranno domanda di partecipazione al piano straordinario di assunzioni. E’ questo il risultato del farraginoso procedimento in fasi che qualche sindacato ha definito una vera e propria lotteria estiva. Non a caso la Flcgil aveva chiesto, vanamente, di unificare le fasi B e C.

La Tecnica della Scuola

Tutto questo per evitare iniquità tra gli aspiranti in considerazione dell’elevato rischio di migrazione da una regione all’altra. Infatti la conseguenza di questa incertezza sta determinando tra molti precari l’idea di non fare la domanda di partecipazione al piano straordinario e rimanere così nelle graduatorie ad esaurimento, nella speranza di un posto migliore nei prossimi anni, pur consapevoli dei rischi che questo può comportare e della incertezza normativa.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 795