Registro elettronico: un vantaggio o un miraggio?

Il Sole 24 OreLa reazione di fronte al processo di digitalizzazione scolastica è stata variegata sia fra gli insegnanti sia fra i genitori. Si va dai detrattori per partito preso agli sponsor dell’innovazione ad ogni costo. Il dibattito resta ancora aperto, dal momento che la nuova tecnologia introdotta permette una più diretta e veloce partecipazione della famiglia alla vita scolastica.

Resta innegabile il fatto che il rapporto fra gli attori del patto scuola-famiglia sono destinati a mutare, come d’altra parte avviene in ogni ambito. La scommessa per insegnanti e genitori sarà quella di creare un nuovo modello formativo.

I ragazzi, da parte loro, hanno già prodotto gli anticorpi: come si legge sui social network, danno password errate ai genitori, le cambiano a loro insaputa, presentano screenshot stampati con i voti di compagni che vanno meglio.

Visite: 395