Disponibile a fare supplenze: anche questa è una competenza

La Tecnica della Scuola di Reginaldo Palermo
Una scuola piemontese (ma è probabile che ce ne siano anche molte altre) indica fra le competenze richieste anche quella di essere disponibili alla copertura delle assenze dei colleghi. In altre parole la disponibilità a “fare supplenze” verrebbe considerata una vera e propria “competenza professionale”.

Siamo proprio sicuri che il termine “competenza” venga utilizzato da tutti in modo univoco e che non ci sia un po’ di confusione?

Leggi l’articolo integrale

Visite: 367