Scuola e chiamata (quasi) diretta: i timori immotivati di alcuni prof

Il Fatto Quotidiano di Sciltian Gastaldi (Il Fatto Quotidiano)
La grande maggioranza dei docenti teme che i presidi assumino non sulla base delle competenze, ma sulla base di favoritismi vari. Ora, che questo in Italia sia un problema sarebbe sciocco negarlo. Però trovo che troppo spesso si dimentica che i presidi sono gente come noi, spessissimo ex docenti che hanno vinto un concorso pubblico da Dirigenti scolastici. Quindi fra loro c’è lo stesso livello di competenza e di onestà che c’è tra i docenti.

Il secondo timore di molte docenti è invece meno giustificabile. Si tratta spesso di persone che non hanno mai dovuto scrivere un curriculum o una lettera professionale di presentazione, e questi nuovi doveri le mandano in ansia. Parliamo però di doveri banali per quasi tutti i lavoratori: è come funziona il mondo reale.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 218