Ripetizioni private, in Italia il 90% è in nero. “Se fossero detraibili, più fatture e pagamenti tracciabili”

Il mercato delle lezioni private genera complessivamente in Italia un business di circa 950 milioni di euro di cui quasi il 90% in nero.
L’affaire “ripetizioni” torna d’attualità in questo periodo dal momento che in media uno studente su quattro deve affrontare il temuto esame di riparazione prima dell’inizio del nuovo anno scolastico alimentando nelle settimane di luglio e agosto il mercato delle ripetizioni private.

Ripetizioni private, in Italia il 90% è in nero

I costi sono estremamente diversificati sul territorio e cambiano se parliamo di scuola media, superiori oppure università.

Tra le discipline con le tariffe più alte in testa alla classifica c’è greco, con una media di 30 euro per ora di lezione; latino con 28 euro e matematica con 26 euro. Di contro, le materie meno costose sono inglese con 15 euro l’ora; italiano con 17 euro e filosofia con 18 euro.

Visite: 428

 mercoledì 31 Luglio 2019
Scuola
, ,