Ordinanza ministeriale del 3 giugno 2020, n. 21

Ordinanza ministeriale n.21 del 3 giugno 2020 recante ulteriori disposizioni finalizzate ad assicurare il regolare funzionamento delle commissioni d’esame conclusivo del secondo ciclo d’istruzione per l’a.s. 2019/20.

MIUR

Al fine di garantire i diritti costituzionali dei candidati, come declinati dall’articolo 33 della Costituzione della Repubblica italiana, i dirigenti preposti agli Uffici scolastici regionali, ove non abbiano già provveduto in base ai loro autonomi poteri organizzativi, provvedono alle nomine del personale non inserito nell’elenco regionale dei presidenti e che non abbia presentato istanza di partecipazione, purché appartenente alle categorie previste dall’articolo 4 comma 2 del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 5 marzo 2019, n. 183.

O.M. n. 21 del 3 giugno 2020

Visite: 281