La ‘Buona scuola’, ecco come verranno assunti i prof precari

la RepubblicaPronto il testo del decreto da sottoporre al Consiglio dei ministri. Ritornano le compresenze con la stabilizzazione di 148mila docenti presi da tutte le graduatorie. Ci saranno da due a cinque insegnanti in più per ogni istituto.

I precari saranno presi (e stabilizzati) da tutte e tre le graduatorie esistenti: Gae provinciali a esaurimento (che da sole radunano quattro classifiche), quindi seconda e terza fascia d’istituto. La maggior parte dei neoinsegnanti arriverà dalle liste “nazionali”.

Oggi nelle Gae ci sono quasi 120mila supplenti che, a vario titolo, hanno fatto supplenze nelle scuole italiane. Saranno assunti tutti.
La seconda tranche di assunzioni sarà, quindi, quella imposta dalla sentenza della Corte di giustizia europea dello scorso 26 novembre.

Terzo blocco sono i 10 mila idonei del concorso 2012 non ancora in cattedra.

Restano da coprire 19mila posti vacanti. Già. Aggiornando i dati sui bisogni della scuola si è scoperto che a fronte di troppi insegnanti di Lettere e Filosofia, troppi maestri elementari, sono sguarnite le classi di concorso di Matematica e Fisica per le scuole superiori e di Matematica per le medie.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 2321