I Millennial senza social. Chi sono quei 25% senza account

Corriere della Sera«Ognuno sembrava sapere, in ogni momento quel che stavo facendo», «ci trascorrevo tantissimo tempo», «ho cominciato a sentirmi schiacciata dal vedere i dettagli della vita di tutti», «non ne ho bisogno».

Fonte ANSA

La scelta non è così strana, come non lo sono le loro motivazioni. L’unico dato che non «quadra» è l’età: hanno tutti dai 18 ai 31 anni. Insomma, sono tutti millennial: fanno parte della generazione, nata tra i primi anni ’80 ed i primi 2000, caratterizzata da familiarità con media e tecnologie digitali. Sono il target e la gallina dalle uova d’oro di tutti i social, da Facebook a Twitter passando per Instagram e Snapchat (i cui fondatori, per altro, fanno parte della stessa generazione).

Leggi l’articolo integrale

Visite: 112