Alla Maturità pochi scelgono il tema di Storia, è vero. Ma qui non conta l’audience

di Mirco Dondi
In un’epoca come la nostra, schiacciata su una dimensione di presente assoluto, l’immenso giacimento del passato rischia di rimanere una risorsa inerte.
Senza nascondere la testa sotto la sabbia, è altresì vero che il tema storico nelle ultime annate della maturità è stato quello meno scelto…

Le scelte di formazione culturale, fortunatamente, non sono ancora sottoposte alle leggi sull’audience, ma queste cifre basse evidenziano altri problemi ai quali il Miur dovrebbe porre rimedio. Innanzitutto il tempo passa, cambiano anche le epoche storiche, ma negli ultimi 25 anni la preparazione della maggioranza degli studenti si ferma ancora alla Seconda guerra mondiale.
Sarebbe necessario un ripensamento della periodizzazione durante l’ultimo triennio delle superiori, con l’opportunità di affrontare percorsi di storia del presente.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 19

 giovedì 11 ottobre 2018
Scuola
, , ,