Coding o informatica, questo è il problema

di Enrico Nardelli Professore universitario di Informatica
All’inizio di quest’anno la Commissione europea ha lanciato un ambizioso piano d’azione per l’istruzione digitale. La mia tesi di fondo è che questa impostazione della Commissione europea, centrata sull’insegnamento del coding invece che sull’insegnamento dell’informatica è riduttiva. Contrappongo l’insegnamento del coding a quello dell’informatica perché insegnare il coding vuol dire (per fare un paragone con l’ingegneria) insegnare a costruire un ponte, mentre insegnare l’informatica vuol dire insegnare a progettare e costruire il ponte.

Aggiungo che insegnare informatica nella scuola, a partire dalla primaria, è importante per la formazione di ogni cittadino, anche se deciderà di fare il medico o l’avvocato, il musicista o lo scrittore.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 239