Maturità 2019, l’alternanza scuola-lavoro peserà nel calcolo dei crediti scolastici

Il Miur di Bussetti dopo aver molto più che dimezzato l’alternanza scuola-lavoro, la fa rientrare dalla finestra nell’esame di Maturità.
Secondo l’ordinanza ministeriale dell’11 marzo essa «concorre alla valutazione delle discipline alle quali tali percorsi afferiscono e a quella del comportamento e contribuisce alla definizione del credito scolastico»

Maturità 2019, l'alternanza scuola-lavoro peserà nel calcolo dei crediti scolastici

Vista la rigidità delle tabelle di conversione (media del 6 uguale 27 crediti, media fra il 9 e il 10 è uguale a 40 crediti), viene da chiedersi come potranno i consigli di classe valutare in modo equo gli alunni sulla base di esperienze diverse fra loro, fatte talvolta su impulso della scuola, talaltra su iniziativa del singolo (magari anche appoggiandosi alla rete di relazioni familiari…). Vi è il rischio, più che concreto, di contestazioni e ricorsi al Tar.

Maturità 2019, ecco le tabelle di conversione dai voti ai crediti scolastici

Visite: 565