Le competenze digitali (e non solo) di un insegnante ideale: ecco quali

Orientare, motivare, accompagnare gli studenti nell’acquisizione delle competenze richieste dalla società contemporanea. Un compito insostituibile quello degli insegnanti, chiamati a uscire dalla comfort zone della propria competenza disciplinare e diventare “sommelier digitali”. Un percorso complesso ma ormai irreversibile

Un insegnante dovrebbe anche saper essere un ponte sicuro tra gap: tra “nativi digitali” (Digital Natives), immigrati digitali (Digital Immigrants), e Generazione Y o Millennials o Echo Boomers.

Le competenze digitali (e non solo) di un insegnante ideale: ecco quali

L’approccio scolastico tradizionale alla conoscenza – analogico, frontale, sequenziale, lineare, argomentativo, organizzato e testuale – entra in conflitto con le nuove logiche crossmediali – digitali, social, shared, reticolari, distillate, granulari, modulari, sincrone, asincrone e contestuali: lo scontro avviene ora per ora, aula per aula, settimana dopo settimana, riunione dopo riunione.

Agenda Digitale

Visite: 413