Scuola, avevano hackerato il sito dell’INVALSI: 4 ragazzi denunciati per accesso abusivo

RaiNewsAccesso abusivo a sistema informatico di pubblico interesse.
E’ il reato contestato dalla Polizia postale e delle comunicazioni a quattro giovani hacker ritenuti responsabili di un attacco informatico del tipo”SQL injection” messo a segno alla fine dell’anno scolastico 2015-2016 ai danni di www.invalsi.it.

“L’obiettivo – spiegano gli investigatori – era quello di acquisire il controllo del sito e, di conseguenza, di impossessarsi illecitamente dei dati contenuti nei database della societa’, sfruttando le vulnerabilita’ tecniche degli stessi”.

Leggi tutto… Scuola, avevano hackerato il sito dell’INVALSI: 4 ragazzi denunciati per accesso abusivo

Visite: 55

Con Digify gli allegati di Gmail si autodistruggeranno tra 3, 2, 1…

WIRED.itDiletta Parlangeli
Digify è un servizio che promette non solo di tracciare, ma anche di autodistruggere gli allegati inviati tramite gli indirizzi di posta Gmail, grazie all’integrazione dei suoi comandi nella casella di posta di Google.
Inoltre, il servizio consente di sapere quando un allegato è stato aperto, e a chi è stato eventualmente inoltrato.

Leggi tutto… Con Digify gli allegati di Gmail si autodistruggeranno tra 3, 2, 1…

Visite: 84

I sistemi nucleari del Pentagono? Dipendono da un floppy disk

La Stampadi DARIO MARCHETTI
Squadra che vince, non si cambia. E lo stesso vale per la tecnologia: se un sistema funziona a dovere, perché sostituirlo con qualcosa di nuovo? In un epoca in cui smartphone e pc rischiano di diventare obsoleti pochi giorni dopo l’acquisto, a dare l’esempio è il Pentagono, il quartier generale della Difesa statunitense, che per controllare buona parte dei sistemi di lancio delle testate nucleari utilizza una tecnologia davvero avanzata: i floppy disk.

Leggi tutto… I sistemi nucleari del Pentagono? Dipendono da un floppy disk

Visite: 41

Edilizia scolastica: presentato da INDIRE il manifesto per il nuovo millennio

Rai ScuolaI ricercatori di INDIRE hanno presentato all’Università di Kassel in Germania il nuovo manifesto “1+4 spazi educativi per il nuovo millennio”, un progetto innovativo per promuovere il benessere a scuola.
L’idea di fondo è quella di creare uno spazio educativo funzionale alle nuove esigenze della didattica, un ambiente sociale per una comunità scolastica aperta al territorio, una scuola che diventa un centro civico.

Leggi tutto… Edilizia scolastica: presentato da INDIRE il manifesto per il nuovo millennio

Visite: 312